Laser

In cosa consiste la terapia laser? questa nuova tecnologia consiste in una combinazione laser a bassa potenza e una sostanza colorante che intacca i batteri all'interno delle tasche parodontali, cioè gli spazi infiammati. L'associazione di laser e colorante crea una reazione chimica che libera un ossigeno particolare intaccando i batteri all'interno della tasca. Così si abbatte la carica batterica in modo più radicale rispetto alla tecnica tradizionale.Il laser porta dei benefici di biostimolazione, favorisce l'attività cellulare della gengiva e dell'osso e una rigenerazione più rapida e duratura del tessuto, intaccato e danneggiato dai batteri. Il tutto senza alcuna percezione di dolore da parte del paziente.